fbpx

Playlist Giugno

E noi yogi non vediamo l’ora di celebrarti e accoglierti con tutto il nostro essere, fare, vivere e sentire!

Giugno tempo di tagliare l’erba nei campi, mietere il grano, assaporare tutta quella frutta matura che sembra non avere più tempo per aspettare di essere raccolta ( e personalmente adoro tutto ciò che non ha tempo da perdere ad aspettare LOL) e annusare con tutti i pori della pelle l’aria ricca di quegli effluvi dei più svariati fiori che esplodono in un ventaglio di colori così variegati e mai stonati che è uno spettacolo osservali anche solo con un fugace sguardo poco attento!

Queste non sono solo parole, è la realtà ed é esattamente tutto ciò che accade intorno a te, ora in questo momento (anche se piove) e allora se ci pensi a fondo per un attimo: ma non hai già tutto per essere felice?!

Lo so che quando ci prende lo sconforto per le nostre, a volte enormi se non insormontabili preoccupazioni, tutto ciò sembra non avere il benché minimo senso, ma mettiamola così: se per un attimo ti fermi ad assaporare quello che c’è lì fuori, di sicuro i tuoi problemi non scompariranno ma almeno ti sarai regalato 5 minuti di buoni odori e colori! E chi è che vince se non colui che riesce a notare la bellezza nonostante tutti i suoi problemi?

Non solo. Ma nel sapere regalarti questo attimo di osservazione arriverai in un certo qual modo ad offrire a a te stesso un importante risveglio anche se solo momentaneo. Riuscirai infatti a scorgere l’esistenza di un presente più esteso: una più completa visione del mondo o un livello dell’esistenza se vuoi, capace di sostituire ai tuoi desideri più personali, immediati, fisici, materiali e concreti, un senso (se non il vero senso) dell’esistenza umana su questo pianeta. Capirai che l’universo è sacro e pieno di energia e di questa sacralità e energia tu ne sei parte integrante perché senza di te non esisterebbe.
Così mentre osservi e magari ringrazi per tanta bellezza della natura che ti circonda, la natura ringrazia e celebra te e la tua presenza, senza la quale non riuscirebbe ad esprimersi e a farsi sentire.
Sono concetti un po’ difficili da far passare a parole, ma chi pratica yoga lo sa e a volte lo sente anche durante degli asana, quando si perdono i confini tra il proprio corpo fisico e ciò che c’è dentro e fuori e si diviene come fluidi, un tutt’uno tra interno ed esterno. E Giugno questo mese splendido e ricco appunto di odori, colori, sapori si comporta un po’ come una pratica yoga e aiuta chiunque ad entrare in questo particolare stato di sensazioni!
Ecco forse perché si è scelto proprio il 21 di Giugno e l’arrivo dell’estate per celebrare la giornata mondiale dello yoga: perché ciò che respiri ora ed è tutto intorno a te, ti porta inevitabilmente a essere e fare esperienza yoga! Perché lo yoga è un modo di sentire la vita prima ancora di una pratica su di un tappetino!

Quindi per questo mese così ricco e piacevole, anche la mia yoga music playlist non poteva che celebrare tanta fecondità e sdoppiarsi al fine di poterti offrire tutto il giusto supporto ad ogni tua tonalità di umore o necessità energetica!
Troverai pertanto una playlist che ho voluto chiamare ENERGY e se sei un amante delle musiche yoga più tradizionali ti sconsiglio vivamente di ascoltare se non vorrai rimanere sconvolta/o (Lol)! Si tratta infatti di una playlist per accompagnare il tuo yoga in questo mese di Giugno al quanto insolita e dai toni e colori più vivaci e moderni, per offrirti tutta l’energia del sole! Questa playlist è ottima per accompagnarti anche durante le tua attività all’aperto quando hai veramente bisogno di una carica in più!
E un altra yoga music playlist più in armonia con suoni e aspettative yogiche che ho voluto chiamare MEDITATION per accompagnare le tue pratiche yoga più meditative ma ottima anche per uno yoga stile vinyasa. Ascoltando i brani che troverai in questo secondo gruppo la connessione con il battito del tuo cuore e del tuo respiro è assicurata.

Nulla vieta durante la tua pratica yoga di fare un’ascolto incrociato e di passare da una playlist all’altra a secondo dei momenti e dell’intensità della tua pratica. Io in genere faccio proprio così e quando voglio darmi una carica per eseguire ad esempio i miei saluti al sole seleziono e ascolto i miei brani preferiti in ENERGY, mentre quando passo all’esecuzione di asana che richiedono più calma e concentrazione trovo in MEDITATION il perfetto supporto sonoro. Perché in fondo anche la musica è a tutti gli effetti uno dei tuoi YOGA PROPS più preziosi ed efficaci!

Buon ascolto, buon Giugno e buona pratica a tutti!

Namasté!

Phone: + 39 328 162 6168
Email: danielamasella@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su