Yoga e…cristalli?

Yoga e…cristalli?

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ciao yogi in questo post vi lascio maggiori dettagli riguardo i cristalli e le pietre generalmente più utilizzate in ambito yoga, in associazione ad ognuno dei 7 chakra principali!

Come spiego ad inizio del video qui di seguito, l’utilizzo delle pietre nello yoga non vuole avere nulla di particolarmente “esoterico”, magico o trascendentale: é esattamente come l’utilizzo di un incenso, di un profumo, di una particolare musica o di qualsiasi altro tipo di “supporto” che scegliamo di introdurre nella nostra pratica per renderla ancora più piacevole, profonda e/o intimistica. 

La scelta dei cristalli a mio avviso andrebbe fatta ad INTUITO: prima di conoscere quale pietra serve a che cosa, è bello lasciarci guidare dal nostro ISTINTO e vedere quale cristallo ci attrae di più! 

Lo yoga infondo ci insegna proprio questo: ascoltarci e dare la possibilità al nostro corpo e spirito di esprimersi, assicurandoci così di trovare con estrema precisione ciò che è meglio per noi o più utile in quel determinato momento. Nessuno può indicarlo per noi. E’ bello inoltre osservare come non sempre saremo attratti dalle stesse pietre: tutto cambia e vive in un continuo divenire, così le nostre preferenze e necessità…accettiamo e fluiamo con esse! 🙂 

Spero dunque che il video e questo post vengano utilizzati più a consultazione che a studio e conoscenza generale: trovate prima la vostra pietra e poi venite qui a cercare di capire di quale si tratta e a quale chakra ad esse è connesso! 🙂

N.B. Le informazioni che troverete qui di seguito sono frutto di una mia ricerca sul web e non vogliono assolutamente essere esaustive, ma solo fornirvi più che altro una mappa, un indice con i minimi dettagli per poi eventualmente approfondire anche su altre fonti la pietra che vi interessa di più! 

PRIMO CHAKRA – MULADHARA: 

  • DIASPRO ROSSO: rafforza il corpo, dona VITALITA’, RESISTENZA, determinazione, permette una gestione più equilibrata delle proprie energie. Aiuta a “correggere” le situazioni ingiuste nella nostra vita, migliora la CONCENTRAZIONE.
  • ONICE NERO: rafforza il collegamento con la MADRE TERRA, migliora l’UDITO e la propria AUTOSTIMA. Secondo un’antica leggenda, l’UNIVERSO ha avuto origine proprio dall’esplosione dell’ONICE NERO, che ha dato origine al tutto, per questo viene definita anche la pietra “Casa delle divinità”, dove tutte le divinità sono addormentate al suo interno.
  • GEODE DI QUARZO GRIGIO: tutti i geodi (rocce nate dalla solidificazione dei magmi, al cui interno è presente una cavità in cui si sono formati dei cristalli), rappresentano simbolicamente la CAVERNA perciò fortemente connessi al concetto di ventre, maternità e FERTILITA’,  sia dal punto di vista fisico. spirituale che mentale. Il QUARZO GRIGIO o FUME’ rafforza ancora di più questa connessione con la MADRE TERRA, risvegliando in noi quelle FORZE PRIMORDIALI che ci permettono di LOTTARE PER CIO’ CHE AMIAMO VERAMENTE. Il quarzo grigio inoltre migliora la nostra STABILITA’, allontana PAURA, STRESS e ci aiuta a lasciare andare ciò di cui non abbiamo più bisogno. E’ inoltre un cristallo che permette di far crescere in noi una maggiore FELICITA’ nel TROVARCI su questa TERRA.

SECONDO CHAKRA – SVADHISTHANA:

  • CORNIOLA ARANCIO: rende tutte le sensazioni (sia di piacere che di dolore) più chiare, donandoci la sicurezza di poterle affrontare. Aumenta l’APPETITO, migliora la FERTILITA’, diminuisce i DOLORI MESTRUALI, aiuta a DISINTOSSICARE. 
  • ARAGONITE ARANCIONE:stimola la SESSUALITA’, favorisce la RICETTIVITA’, la PASSIONE, l’espressione dei propri SENTIMENTI. Migliora l’equilibrio tra YIN/YANG e a trasformare MODELLI di COMPORTAMENTO OBSOLETI per lasciare andare il vecchio e ricevere il nuovo. CALMA e RILASSA.

TERZO CHAKRA – MANIPURA:

  • OCCHIO DI TIGRE:stimola all’azione e a prendere decisioni con DISCERNIMENTO, COMPRENSIONE e CHIAREZZA MENTALE. Infonde CORAGGIO e più FIDUCIA in SE STESSI. Migliora l’OTTIMISMO e la proprio FORZA DI VOLONTA’. E’ una pietra considerata anche come un “amplificatore di energia” in grado di ricaricare anche altre pietre e cristalli se lasciati nelle sue vicinanze!
  • CALCITE GIALLA:purifica, elimina vecchi blocchi, aumenta la propria MOTIVAZIONE PERSONALE. Sembra inoltre che favorisca l’assorbimento del CALCIO nelle OSSA e ARTICOLAZIONI. 

QUARTO CHAKRA – ANAHATA:

  • QUARZO ROSA:è una pietra DOLCE, GENTILE, CALMANTE, in grado di scaldare il centro del cuore. Infonde AMORE, BELLEZZA, PACE e PERDONO. Rilassa, bilancia le emozioni, donando pace interiore e armonia.
  • AVVENTURINA:migliora l’OTTIMISMO, la GIOIA di VIVERE, accresce la SPERANZA e dona TRANQUILLITA’. Migliora la VISTA (si dice che le antiche statue Tibetane avessero tutte gli occhi di Avventurina). Aiuta inoltre a combattere le malattie della PELLE ed ha proprietà ANTIDOLORIFICHE. 
  • CRISOPRASIO:pietra associata alla dea VENERE, che accresce in cui l’utilizza l’AMORE per la VERITA’. Ottima in caso di DEPRESSIONE e STANCHEZZA CRONICA. 

QUINTO CHAKRA – VISHUDDHA:

  • SODALITE GREZZA:definita anche PIETRA DELLA VERITA’, accresce infatti il desiderio di LIBERTA’ che nasce dalla necessità di allontanasi dalle BUGIE per conoscere la vera natura dei nostri sogni e desideri indipendentemente dalle aspettative altrui. Migliora la COMUNICAZIONE, aiuta a prevenire ed alleviare i disturbi legati alla GOLA, CORDE VOCALI e LARINGE.
  • CALCITE AZZURRA:dona STABILITA’ EMOTIVA, calma la mente, rilassa e riduce tutti i tipi di ARROSSAMENTI. Ottima come aiuto alla meditazione.
  • LABRADORITE:può essere considerata una pietra di mezzo tra V, VI e VII chakra. Migliora infatti le capacità di COMUNICAZIONE, INTELLETTO, ESPRESSIONE e CREATIVITA’ legate al V chakra, ma permette anche di eliminare le ILLUSIONI, rafforzare il proprio INTUITO ed eliminare vecchie tendenze nocive. Gli antichi sciamani ritenevano che questa pietra potesse essere utile per mettersi in comunicazione con gli SPIRITI DELLA NATURA. Migliora anche il metabolismo e i processi digestivi per questo si dice che sia legata anche al III chakra. Stimola infine la propria CREATIVITA’ e conferisce una migliore PROFONDITA’ di SENTIMENTI.

SESTO CHAKRA – AJNA:

  • AMETISTA VIOLA: favorisce la LUCIDITA’ MENTALE, aiuta a RIMANERE SOBRI. Sul piano fisico riduce mal di testa, CEFALEE, emicranie e sul piano psichico migliora l’INTUIZIONE, assicura una maggiore PACE INTERIORE, favorisce il SONNO e aiuta a far luce sulla vera natura dei propri SOGNI e DESIDERI. Migliora la CONSAPEVOLEZZA per accedere ad un EQUILIBRIO SUPERIORE. 

SETTIMO CHAKRA – SAHASRARA:

  • QUARZO IALINO o CRISTALLO DI ROCCA:uno dei quarzi più diffusi sul nostro pianeta, aiuta a lenire MAL DI TESTA, FEBBRE, dolore ai DENTI, elimina STRESS e TOSSINE. Rende SINCERI e IMPARZIALI, illumina il proprio pensiero e guida verso una maggiore CHIAREZZA MENTALE. E’ un potente CONDUTTORE DI ENERGIA che ILLUMINA chi lo possiede. Conferisce maggiore ARMONIA, GIOIA e SERENITA’. Aiuta in MEDITAZIONE.
  • ULEXITE: detta anche “pietra televisione”, questa pietra è in grado di proiettare in superficie l’immagine in cui viene posta…e per questo piace tanto anche ai bambini! 🙂 E’ una pietra quindi in grado di MOSTRARE LE COSE PER QUELLO CHE SONO VERAMENTE, aiuta la persona ad aprire gli occhi e a comprendere REALTA’ NASCOSTE. Utile per le persone ingenue, per chi no riesce ad uscire da schemi negativi o chi è soggetto all’energia negativa e false di una persona dominante. 
Daniela

Daniela

Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet consectetur adipiscing elit dolor

Lascia un commento

Rimani aggiornato

Mandami l atua mail per rimanere aggiornato di tutte le attività di ciao yoga

Torna su