fbpx

Playlist Dicembre

Rimuovi tutti gli ostacoli e rendi il tuo inverno caldo e delicato!

L’ultimo mese dell’anno è sempre un momento di bilanci e nuovi propositi: la nuova yoga music playlist che ho creato per te ti aiuterà a lasciare andare e fare al meglio spazio al nuovo che verrà.

Di quanto credo che la musica sia una sorta di “yoga allo stato puro” penso di averlo palesato più di mille volte oramai, ma è veramente imprescindibile per uno yogi la “magia” che un giusto suono può fare sul corpo fisico e sottile se ascoltato e lasciato vibrare mentre si pratica e si entra in alcuni asana o in determinati momenti particolarmente rilassati. 

Esiste in realtà proprio uno yoga del suono che si chiama Nada Yoga dove diversi tipi di  vibrazioni sono utilizzate come risorse per migliorare l’equilibrio psicofisico ed energetico. Ma non c’è bisogno a mio avviso di conoscere o praticare il Nada Yoga per rendersi conto del potere del suono. 

E quello che adoro di più è portarvi nelle mie playlist, melodie che escono da ogni stereotipo e che non sono forzatamente “yoga” o “ambient” perché lo yoga è libertà assoluta e non serve per forza essere in un determinato modo, ascoltare solo alcuni suoni per essere e fare esperienza di quanto lo yoga cerchi in realtà solamente di “ri-darti”. 

Non c’è nulla infatti da raggiungere o “prendere” ma solo casomai da ritrovare e vedere bene, perché in fondo è già tutto dentro di te e con te!

E per non rimanere troppo astratta o filosofica nelle mie parole ho appunto cercato con la nuova yoga music playlist di Dicembre di offrirti come al solito un’esperienza concreta!

Si parte con delle melodie che definirei di un futuro lontano, quasi fredde per la costruzione dei loro suoni sintetici ma che raccolgono al tempo stesso già qualcosa di delicato e prezioso che sembra pronto a fiorire. 

Non mancano poi tracce più spensierate e forse superficiali, ma è fondamentale e necessario anche questo sopratutto in virtù del periodo che stiamo attraversando!

E infine arrivano i mantra più preziosi per concludere al meglio un ciclo e prepararsi ad accogliere a piene mani il nuovo che verrà!!

Per concludere da ascoltare a fine pratica o durante la giornata del 31 dicembre troverai il mantra “Om Namah Shivaya” che ti aiuterà a connetterti con quella tua forza interna capace di distruggere il falso, l’ignoranza e le cattive tendenze. 

E quindi per accogliere il nuovo e rimuovere tutti i possibili ostacoli sul tuo cammino uno dei mantra più belli, dolci e accoglienti che tu possa mai far vibrare intorno a te “Om Gam Ganapataye Namaha” di Saashwathi Prabhu.

Qui le parole semplici e ripetute per intonarlo a voce alta o nella tua testa se vorrai: 

Om Gam Ganapataye Namaha Sharanan Ganesha
Om Gam Ganapataye Namaha Sharanan Ganesha
Ganapati Ganapati Ganapataye Ganapataye

Ricorda Ganesha è secondo la traduzione induista il Dio a cui puoi rivolgerti per rimuovere tutti gli ostacoli sul tuo cammino perché è lui stesso che li ha posti per renderti in questa vita un essere più forte ed evoluto!! 

E poi si ritorna a melodie più occidentali ma che sanno di legno, camino, calore, coperte “ciccione” come dico io e calzini super caldi o in parole più semplici di “caldo amore avvolgente”. 

Buon dicembre yogi che sia una fine di anno piena, per un inizio che possa continuare ad evolverci e rendere anime migliori ogni sempre un pò di più! 

Phone: + 39 328 162 6168
Email: danielamasella@gmail.com
Torna su